In tre anni ho scoperto che Io Ci Sto è un posto in cui tocca sporcarti.
Ti sporchi di fango rotolandoti per terra insieme a Usu.
Ti sporchi le mani e le unghie di grasso riparando una bicicletta, che qui ha un valore preziosissimo e inestimabile.
Sporchi le tue sicurezze, le tue convinzioni.
Sporchi la tua anima, così fragile da scoprire che è preziosa come una di quelle biciclette e che anche lei ha bisogno di essere riparata.
A ripararla ci sono i tuoi compagni di viaggio con le loro condivisioni così vere e profonde, c’è José con la sua tenerezza e il suo smagliante sorrisone, c’è Bamba con la sua divertente follia e la sua fragorosa risata, c’è Jonas con la sua capacità di ascoltarti e accoglierti in modo esclusivo, ci sono Nada, Maha, Fanta, Alia, c’è Elagin con la sua intelligenza brillante, c’è Aliú con la sua infinita pazienza nell’insegnarti a riparare la sua bicicletta, c’è tutto l’amore che rende io ci sto una vera casa, la tua casa, la nostra casa.

Beatrice – volontaria Campo Io Ci Sto 

Iscriviti alla Newsletter per restare sempre aggiornato

Non facciamo SPAM. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.