Chi siamo

Il Campo Io Ci Sto, iniziativa promossa dall’Arcidiocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo e dai Missionari Scalabriniani (Via Scalabrini 3 – programma ASCS), è un’esperienza di servizio, incontro e condivisione tra volontari, migranti e la comunità locale della provincia di Foggia per abbattere i pregiudizi, contrastare lo sfruttamento e promuovere l’integrazione.


Dal 18 luglio al 22 agosto 2020.
Scegli la tua settimana!

Iscriviti al Campo

Obiettivi

Attività

Volontariato con i migranti

I 170 volontari che provengono dall’Italia e dall’Europa e che ogni anno prendono parte al Campo, alternandosi nelle 5 settimane di servizio estivo, sono impegnati nella scuola informale di Italiano e nella ciclofficina.

La Ciclofficina Mobile

Ogni anno i volontari della ciclofficina mobile, aiutati dai migranti, riescono a riparare circa 1.200 bici. È uno spazio che genera scambio di competenze ed un luogo di interazione dove il migrante, alle volte più esperto di meccanica, aiuta il volontario a riparare bici danneggiate dalle strade in terra battuta piene di buche.

La Scuola di Italiano

La scuola informale di lingua italiana è realizzata all’interno degli insediamenti informali nel foggiano. Crediamo che l’istruzione sia uno strumento indispensabile per l’autonomia ed integrazione dei migranti. La scuola diventa, inoltre, uno spazio essenziale di scambio e d’incontro tra i migranti e i volontari. Il certificato di partecipazione, rilasciato alla fine del corso, attesta il desiderio di integrazione sul territorio.

0
Volontari
0
Settimane
0
Biciclette riparate
0
Studenti di italiano

Domande frequenti

Le sedi del Campo Io Ci Sto 2020 saranno Borgo Mezzanone e Manfredonia. Si dormirà su un materassino, per cui si deve dotarsi di sacco a pelo o lenzuola, una coperta e un cuscino. Data l’escursione termica si consiglia di portare una felpa o un impermeabile per la sera.

Treno e Bus: la stazione ferroviaria più vicina è Foggia. Lì troverete il treno o il bus che vi porterà a Manfredonia in 45 minuti.
Dove arrivare: Casa della Carità, Via dei Longobardi, 1 – 71043 Manfredonia (Google Maps)

Se, per cercare dei viaggi meno costosi, arriverai a Manfredonia il sabato mattina, approfitta per passare qualche ora al mare. Vi chiediamo gentilmente di arrivare attorno alle ore 19 alla Casa della Carità.

Dal 18 luglio al 22 agosto 2020. Ogni turno inizia e termina di sabato: si arriva a Siponto il sabato attorno e non oltre le ore 19 e si riparte il sabato mattino successivo, prima di pranzo.

  1. settimana: 18 luglio – 25 luglio 2020
  2. settimana: 25 luglio – 01 agosto 2020
  3. settimana: 01 agosto – 08 agosto 2020
  4. settimana: 08 agosto – 15 agosto 2020
  5. settimana: 15 agosto – 22 agosto 2020

Il viaggio è a carico del partecipante. Per il vitto, alloggio, assicurazione, maglietta, libretto e sacca si chiede un’offerta settimanale di €100 da consegnare al momento dell’arrivo.

Si chiede ai gruppi clan, parrocchiali, ecc. di iscrivere un massimo di 5 partecipanti per ogni settimana. Questo non solo per motivi logistici, ma soprattutto perché il campo vissuto dai giovani possa essere più coinvolgente. L’esperienza ci ha fatto capire che i giovani tendono a sentirsi “protetti” dal gruppo e difficilmente si aprono all’incontro con gli altri volontari; la sicurezza del gruppo li porta a non vivere pienamente e con protagonismo il campo.

Per partecipare al Campo è necessario avere compiuto 18 anni prima della settimana a cui ci si è iscritti.

L’iscrizione al Campo Io Ci Sto 2020 comporta l’OBBLIGO di partecipare a due incontri formativi: pre-campo e post-campo.

Incontro Pre-Campo
Sab. 20 giugno (Ore 15) – Domenica 21 (Ore 13) – Manfredonia (Casa della Carità)
Sab 27 giugno (Ore 15-19) – Bassano del Grappa (Via Scalabrini 3)
Dom. 28 giugno (Ore 15-19) – Milano (ASCS)

Incontro Post-Campo
Sab. 26 settembre
(Ore 15-19) Bassano del Grappa (Via Scalabrini 3)
Dom. 3 ottobre
(Ore 15-19) – Milano (ASCS)
Sab. 10 ottobre
(Ore 10) – Domenica 21 (Ore 13) – Manfredonia (Casa della Carità)

Se non si è sicuri di poter partecipare al Campo, non ci si deve iscrivere, ma contattarci via mail. Iscrivendosi e non presentandosi al campo si toglie il posto ad un altro volontario.

La rete amica